Le zanzare al tempo del Coronavirus

Cari lettori, il tempo passa, ne stiamo perdendo il concetto a forza di stare a casa e ritmare in maniera monotona le nostre giornate.

Tutti stiamo attraversando un momento particolarmente sfidante e impegnativo, in cui siamo chiamati a cambiare prospettiva e spesso a re-inventarci.

Ma l’estate si avvicina e con essa le nostre nemiche numero 1: le zanzare.

Per questo motivo noi che da sempre abbiamo a cuore il benessere dei nostri clienti e facciamo del nostro meglio ogni giorno per meritarci la loro fiducia abbiamo elaborato una serie di semplici consigli per aiutarvi ad affrontare in modo efficace la situazione.


Ecco quindi qualche consiglio utile, non solo per casa, ma anche per l’ufficio:

- Circondiamoci di piante aromatiche: EUCALIPTO, SALVIA, BASILICO E MENTA le respingono e creano una consistente barriera difensiva a guardia del nostro territorio. Tutte queste piante, naturali, sono ovviamente prive di sostanze nocive e tossiche, come i ddt, e possiamo usarle in gran numero soprattutto se in casa abbiamo bambini e animali.

- Armiamoci della citronella, in candele, in bastoncini, in qualsivoglia formato perché con la sua formula acida previene l’ arrivo delle zanzare.

- Riempiamo delle bacinelle con aglio e aceto e posizioniamole vicino a porte e finiestre. Questo sistema evita l'avvicinarsi anche di altri insetti.

- Le zanzare soffrono anche i gerani con i quali possiamo addobbare finestre, balconi e terrazzi. Uniremo il piacere estetico all’utile del poter vivere senza il tormento della puntura dell’ odiato insetto.

#iorestoacasa #andratuttobene #sistemiantizanzare





0 visualizzazioni0 commenti
  • Facebook - White Circle